Secchezza vaginale

La secchezza vaginale provoca sensazione di secchezza, bruciori e prurito nell’area vaginale e rapporti sessuali dolorosi; inoltre, si possono anche verificare problemi alle vie urinarie. Di frequente questi disturbi sono causati da un’atrofia o lassità vaginale nelle donne durante o dopo la menopausa; questi problemi sono riconducibili a una naturale carenza di estrogeni e alla ritrazione della mucosa. Gli estrogeni sono ormoni prodotti dall’ovaio e sono rilevanti per la normale struttura, l’irrorazione sanguigna, la lubrificazione e l’elasticità del tessuto. Ma la secchezza vaginale può colpire ad ogni età; infatti, oltre al fisiologico processo di invecchiamento, le altre possibili cause sono:

  • medicinali, come antiestrogeni
  • gravidanza e allattamento
  • interventi chirurgici: ovariectomia prima della menopausa
  • fumo
  • igiene intima eccessiva

Trattamento della secchezza vaginale con vSculpt

vSculpt è un Home Device clinicamente testato che produce un calore delicato e controllato in grado di stimolare il tessuto connettivo della mucosa vaginale. Il calore riattiva la microcircolazione e l’irrorazione sanguigna, quindi l’area viene irrorata più intensamente con ossigeno, proteine e sostanze nutrienti sostenendo così a sua volta la rigenerazione naturale dell’organismo. Inoltre, il calore stimola la contrazione e la formazione di collagene, ripristinando infine l’elasticità e la lubrificazione vaginale.

Vibrazioni terapeutiche per rafforzare la muscolatura del pavimento pelvico

Le vibrazioni terapeutiche rinsaldano la muscolatura del pavimento pelvico per rafforzarne la tonicità. Inoltre, le vibrazioni stesse danno una sensazione piacevole, consentendo alla paziente di verificare che il trattamento sia effettivamente in funzione, migliorando così anche la compliance.

Ordina vSculpt nel nostro negozio online